Loading...

Come scrivere una Lettera di Referenze

lettera di referenzeLa lettera di referenze è un documento importante per trovare un altro lavoro. Se il tuo collaboratore è stato all’altezza del compito, vale la pena di premiarlo con una lettera di referenze, che il tuo ex dipendente possa utilizzare per trovare la sua strada. Ecco come scriverla.

Chi la scrive

È consigliabile che sia il datore di lavoro a scrivere la lettera di referenze e che non si usino prestampati o modelli già pronti. Il datore di lavoro dovrebbe perderci un po’ di tempo per verificare se l’ex lavoratore ha scritto il vero su come ha svolto la propria attività presso l’azienda: scriverla di proprio pugno è, per il datore di lavoro, una forma di tutela, dato che la lettera andrà a un altro imprenditore, che potrebbe telefonare per chiedere conferma su quel candidato.

Per venire incontro alle esigenze del datore di lavoro, però, i più preferiscono che sia l’ex dipendente a scrivere, firmando il documento per presa visione. Nella lettera dovrebbero esserci:

  • Luogo e data della lettera di referenze;
  • L’intestazione generica”Gentile collega”;
  • I dati che riguardano il periodo di lavoro e le mansioni svolte. “Con la presente, Le certifico che il signor Tal Dei Tali ha svolto presso di noi il ruolo di segretario dal giorno XX/XX/XXXX al giorno YY/YY/YYYY. Tal Dei Tali ha svolto per noi i compiti di: gestione del portfolio clienti, gestione della contabilità e del planning aziendale, ecc. (puoi scriverlo anche in elenco), svolgendo il suo lavoro con efficienza e responsabilità”;
  • Il motivo per cui il collaboratore non lavora più per l’azienda. Puoi anche non essere specifico. “Per politiche aziendali, siamo stati costretti a rinunciare alla collaborazione di Tal Dei Tali, ma siamo sicuri che troverà in lui un collaboratore prezioso”;
  • La formula di “Cordiali Saluti” e la firma del datore di lavoro. Ricorda di usare la carta intestata dell’azienda, oppure di inserire alla fine i tuoi recapiti, in modo che il potenziale datore di lavoro del tuo ex dipendente possa contattarti.

Come inviarla

La lettera di referenze andrà insieme al curriculum dell’ex dipendente, che provvederà a inviarla. L’ex datore di lavoro dovrebbe comunque conservare una copia, insieme ai documenti relativi alla collaborazione.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Curriculumvitaeeuropeo.net è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons