Come scrivere al meglio un Curriculum Vitae Europeo in 9 semplici passi!

Il Curriculum Vitae è il documento che contribuirà a creare la prima immagine che il datore di lavoro si farà di noi e delle nostre capacità.

Per questo motivo preparare un buon CV può fare la differenza tra un’assunzione quasi certa o finire nel dimenticatoio.

Ma come possiamo fare a scrivere un Curriculum Vitae Europeo che dica tutto di noi, senza annoiare e colpendo al tempo stesso chi vorrebbe assumerci? Vediamolo in 9 semplici passi.

1. Essere sintetici

Chi screma i curriculum vitae dei candidati deve controllarne centinaia al giorno. Per questo motivo è meglio essere sintetici. Un CV scritto in maniera eccessivamente prolissa stancherà e annoierà il lettore, che è tra parentesi quello che deciderà se passare il nostro Curriculum ai piani alti oppure no.

2. Competenze si, ma con misura

Corollario della norma precedente. Per essere sintetici bisogna tagliare qua e la. Perché non cominciare proprio dalle competenze che nulla hanno in comune con il lavoro che state cercando di ottenere? Scrivere della vostra esperienza in catena di montaggio nei minimi particolare mentre cercate un lavoro come impiegata di banca forse non ha molto senso. Evidenziate le competenze inerenti al lavoro che state cercando di ottenere.

3. Non si tratta di una gara a punti

Non cercate di riempire il vostro Curriculum con informazioni poco pertinenti. Non vi farà guadagnare dei punti, anzi. Sembrerete qualcuno disposto a tutto pur di ottenere il lavoro, e cercare quello che è vero e quello che è falso in mezzo sarebbe completamente impossibile. Dare troppe informazioni è come non darne nessuna.

4. Niente errori di grammatica

Sapete quante persone abbiamo scartato per ripetuti errori grammaticali e ortografici nel curriculum? Tante. No, non dipende da uno sfrenato amore per la nostra lingua, ma dal fatto che chi non si preoccupa neanche di ricontrollare quanto ha scritto semplicemente non è un buon candidato per un posto di lavoro.

5. Il font, scegliere quello giusto

Chi passa le giornate a leggere CV non ha assolutamente voglia di stare a districarsi tra frasi scritte in Comic Sans o qualche altro font infantile. Utilizzate un classico, magari un Times New Roman o un Helvetica. Tutto il resto rischia di distrarre chi dovrà leggere il vostro CV.

6. Occhio alla stampa

Stampare a modo il proprio CV è un altro segno di attenzione al frutto del proprio lavoro, cosa che i datori di lavoro apprezzano fortemente. Cercate di stampare il curriculum vitae ben centrato, senza sbavature d’inchiostro e senza spiegazzature. L’ordine e la pulizia sono importanti.

7. Usa un indirizzo e-mail professionale

Mandare un CV lasciando come contatto mail Dr4g0nb4ll@hotmail.it non è esattamente una buona idea. Dovreste cercare di fornire il più possibile un’immagine professionale di voi stessi. nome.cognome@dominio.com dovrebbe fare al caso vostro. In ogni caso evitate di scrivere indirizzi e-mail come quello che abbiamo riportato qui sopra.

8. Aggiungi una foto

Una foto è in grado di comunicare molto più di tante, tantissime inutili parole. Mettere una vostra foto non vuol dire cercare di guadagnarsi il posto di lavoro con il vostro look, ma di comunicare quello che siete. Una foto non è tutto, ma metterla aiuterà il revisore di curriculum a farsi un’idea su chi siete, ad avvicinarsi a voi per una comunicazione più efficace.

9. Sincerità

Essere sinceri paga sempre. Scrivere di esperienze che non abbiamo avuto o di saper lingue che in realtà non conosciamo oltre che essere ingiusto, potrebbe causarci non pochi problemi. Immaginate di scrivere di avere un francese perfetto. Poi immaginate di essere intervistati da un dipendente dell’azienda che lo parla davvero un francese perfetto. Scordatevi di ottenere il lavoro. Le aziende non assumono bugiardi e truffatori.

E ora, dopo questa sfilza di consigli, sei pronto a scrivere al meglio il tuo curriculum vitae di successo?

Articoli che ci piacciono:

Loading...

3 commenti

  1. Ottimi consigli.Grazie mille.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Curriculumvitaeeuropeo.net è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons