Loading...

Come diventare assistente di volo

diventare-assistente-voloPer diventare assistente di volo bisogna avere determinate caratteristiche a partire dai requisiti fisici e un titolo di studio che sia almeno il diploma delle superiori.

Candidatura

Una volta certi che ci si possa candidare per un posto di lavoro di questo tipo, cosa che si può fare consultando il sito internet di qualsiasi compagnia aerea, bisogna prendere in considerazione il fatto che questo non è un lavoro come gli altri.

Colloquio

Una volta offerta la propria candidatura, qualora questa venisse accettata, si passerà alla fase successiva, il colloquio di lavoro.

La prima parte avverrà in maniera scritta, con una prova per testare le competenze nel settore del servizio clienti. Una volta superata questa parte, seguirà, un test per valutare le doti di gestione personale e logistica.

Esame medico

Superato il colloquio, una volta assunti, ci sarà bisogno di sottoporsi ad un esame medico. Solo dopo aver superato questo esame medico ci si potrà considerare un assistente di volo.

Periodo di formazione

Una volta diventati effettivi dell’agenzia, l’assistente di volo dovrà sostenere un periodo di formazione. L’agenzia metterà a disposizione dei corsi di formazione sia teorici che pratici. Questi corsi variano, ovviamente, da agenzia ad agenzia ma in media la loro durata è di 4-6 settimane.

Qualora non si riuscisse a superare questo periodo di formazione, il contratto è da considerarsi annullato e la propria candidatura potrà essere ripresentata solo dopo un periodo che varia dai 6 ai 12 mesi.

Cosa deve fare

L’assistente di volo deve prendersi cura dei passeggeri, occupandosi del servizio clienti salutando i passeggeri appena saliti, ringraziandoli all’uscita, aiutandoli a trovare i posti e sistemare i bagagli.

Oltre ad avere cura dei passeggeri, l’assistente di volo deve presentare il protocollo di emergenza della compagnia ad ogni volo, deve offrire il servizio di ristorazione, rispondere alle eventuali domande dei passeggeri, calmare i soggetti ansiosi e gestire la situazione di emergenza in maniera calma ed efficace.

Oltre a ciò, è da mettere in conto che una professione del genere richiede particolari sacrifici dal momento che si è continuamente in viaggio per lavoro.

Caratteristiche richieste

Passiamo alle caratteristiche richieste per poter essere selezionati. Come abbiamo accennato sopra, per potersi candidare come assistente di volo c’è bisogno di un buon fisico e di una bella presenza.

Questi parametri non sono fissi e variano da agenzia ad agenzia. Tuttavia l’altezza richiesta in generale è compresa tra i 165cm e i 180cm per le donne e 170cm e 190cm per gli uomini. 

Altro requisito è il titolo di studio. Come detto, è necessario almeno il diploma delle superiori. Non è necessaria alcuna laurea, anche se chiunque avesse questo titolo, sarebbe ovviamente trattato con i giusti riguardi. Ai fini della candidatura non è necessario avere esperienza sul campo.

Un altro tipo di esperienza richiesta, invece, è quella con il servizio clienti. Importantissimo infatti è il fattore sociale e relazionale, dal momento che l’assistente di volo è una figura a stretto contatto con la clientela.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Curriculumvitaeeuropeo.net è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons