Loading...

Come diventare elicotterista civile professionista

percorso elicotterista commerciale lineaA differenza dell’elicotterista privato, l’elicotterista civile professionista è un pilota in possesso di una licenza aeronautica che gli consente di svolgere l’attività di pilotaggio – a bordo di elicotteri civili – anche dietro compenso.

Più precisamente, sono da considerarsi professionisti gli elicotteristi che possiedono la Licenza di Pilota Commerciale di Elicottero (LPC/H) e quelli in possesso della Licenza di Pilota di Linea di Elicottero (ATPL/H).

Vorreste trasformare la vostra passione per il volo e, in particolare, per gli elicotteri in una vera e propria professione?Ecco tutto ciò che vi occorre sapere per realizzare il vostro sogno.

Per diventare pilota commerciale…

Il pilota commerciale di elicottero è un elicotterista che possiede la licenza aeronautica LPC/H, grazie alla quale può volare a bordo di elicotteri, come pilota o co-pilota, in maniera retribuita.

Iscrizione a una FTO

Il primo passo che un aspirante pilota commerciale di elicottero deve compiere consiste nell’iscrizione ad una Flight Training Organization (FTO). Sono proprio queste organizzazioni, infatti, ad erogare i corsi teorico-pratici volti al conseguimento delle licenze professionali di volo.

Percorso formativo

Per conseguire la licenza, l’aspirante pilota commerciale può scegliere tra due tipi di percorso formativo, l’uno detto integrato, l’altro detto modulare.

Requisiti preliminari

Indipendentemente dal percorso scelto, il candidato deve:

  • avere almeno 16 anni al momento dell’iscrizione al corso (mentre per sostenere l’esame finale è richiesta un’età minima di 18 anni);
  • non avere subito condanne penali né avere procedimenti penali in corso;
  • essere in possesso di un certificato di idoneità psico-fisica di I classe rilasciato dall’Istituto Medico Legale dell’Aeronautica Militare o da un ambulatorio della Sanità Marittima del Ministero della Salute.
  • avere una buona conoscenza della lingua inglese e possedere nozioni basilari di matematica e fisica.

Percorso integrato

Il percorso integrato consente al candidato di ottenere la LPC/H senza prima conseguire licenze intermedie, ovvero attraverso un unico corso.

Questo corso si compone di una parte teorica, avente durata di 9 mesi, e una parte pratica, che consiste in 135 ore di volo da svolgersi entro 18 mesi dall’iscrizione al corso.

Percorso modulare

Il percorso modulare prevede che il candidato frequenti due corsi distinti, il primo per conseguire la LPP (Licenza di Pilota Privato) e il secondo per ottenere la LPC.

Il corso per la LPP è costituito da una parte teorica, con durata di 4 mesi, ed un’attività di volo di 45 ore.

Il corso per la LPC, invece, si compone di una parte teorica avente durata di 9 mesi e un’attività di volo di 140 ore.

Esame finale

Al termine del corso, l’allievo deve sostenere e superare un esame, che prevede una prova teorica – sotto forma di test scritto – da svolgersi presso la sede Enac (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile) di Roma, ed una prova di volo supervisionata da un esaminatore dell’Enac.

Consegna della Licenza

In seguito al superamento dell’esame di fine corso, al candidato viene consegnata la Licenza di Pilota commerciale di Elicottero, sulla quale sono specificati i modelli di elicottero che egli può pilotare.

Per diventare pilota di linea…

Il pilota di linea di elicottero è un elicotterista che può operare su elicotteri in equipaggio plurimo svolgendo, ad esempio, attività di off-shore, di trasporto passeggeri…

Iscrizione a una FTO

Così come gli aspiranti elicotteristi commerciali, anche coloro che desiderano diventare elicotteristi di linea devono, innanzi tutto, iscriversi ad una Flight Training Organization.

Percorso formativo

Per poter conseguire la Licenza di Pilota di Linea di Elicottero, il candidato deve sostenere e superare un apposito esame di teoria.

Ma, per avere accesso a tale esame, deve aver prima frequentato un corso teorico:

  • di 450 ore, se è già in possesso della licenza LPC
  • di 750 ore, se non ha ancora ottenuto la licenza LPC

Consegna della Licenza

Una volta superato l’esame di fine corso, l’allievo riceve la licenza ATPL/H, che lo rende – a tutti gli effetti – pilota di linea di elicottero.

Dopo la licenza

Dopo aver ottenuto la licenza, sia il pilota commerciale sia il pilota di linea possono decidere di conseguire ulteriori abilitazioni, ovvero titoli aeronautici che vengono annotati sulla licenza stessa e che certificano la loro capacità di svolgere determinati tipi di attività.

Le abilitazioni che la normativa prevede per i piloti di elicottero sono le seguenti:

  • volo strumentale
  • istruttore di volo – FI
  • istruttore di volo strumentale – IRI
  • istruttore di elicottero per tipo
  • pilota collaudatore di produzione
  • pilota collaudatore di sperimentazione
  • attività in montagna
  • attività fuori costa
  • lancio paracadutisti

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Curriculumvitaeeuropeo.net è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons