Loading...

Come diventare Mediatore Civile: percorso e requisiti

come diventare mediatore civileIl mediatore civile interviene per evitare che lo scontro tra le parti passi al tribunale di competenza.

Come parte terza, il mediatore riesce a conciliare le diverse esigenze, facendo quindi risparmiare tempo e denaro.

Se la professione ti interessa, ecco qual è il percorso di studi da affrontare.

Requisiti per accedere alla professione

Per accedere alla professione, hai due strade:

  1. Conseguire una laurea triennale specifica in mediazione;
  2. Seguire un corso indetto dal Ministero della Giustizia.

Il secondo percorso è più semplice ma, al termine, per il rilascio della documentazione dovrai affrontare un lungo esame. Successivamente, dovrai iscriverti all’elenco dei mediatori civili abilitati: basta fare domanda e presentare la fotocopia del certificato che hai appena ricevuto, accanto ai tuoi documenti di riconoscimento. L’iscrizione ha un costo di poco inferiore ai 200 Euro, mentre il corso costa circa 300 Euro.

Il mediatore civile è tenuto a seguire, ogni due anni, i corsi di formazione per l’aggiornamento organizzati dal Ministero della Giustizia. I corsi sono regolarmente segnalati alle persone presenti in elenco. Per accedere alla professione, oltre alla formazione, devi possedere i seguenti requisiti:

  • Devi avere la fedina penale pulita, senza condanne e senza pendenze in corso;
  • Non devi aver ricevuto nessun avvertimento per inadempienza o interdizione dai pubblici uffici.

In questi due casi, anche se sosterrai il corso o seguirai la formazione universitaria, non potrai comunque accedere alla professione.

Le tue mansioni

Come mediatore civile, sarai tenuto ad ascoltare le ragioni delle due parti: il tuo compito sarà snellire le pratiche e trovare una soluzione extragiudiziale (cioè senza l’intervento del giudice) alla questione che ti viene sottoposta.

Molti si rivolgono al mediatore civile proprio per evitare le spese processuali. Ricorda, però, che per poter giudicare ed essere di aiuto, devi essere totalmente imparziale: valuta le carte, perché sarai responsabile delle scelte che farai anche in sede legale.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Curriculumvitaeeuropeo.net è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons