Loading...

Come diventare Revisore Legale

sky italia sede legaleIl revisore legale ha il compito di verificare i conti di un’azienda, prima che questa passi all’attenzione di un incaricato da parte del tribunale per troppi debiti. Ecco come si diventa revisore legale e quali sono i passi da fare per questa professione.

Cosa studia

La prima cosa da fare è studiare, conseguendo una laurea almeno di tre anni in Economia e Commercio. La laurea ti darà la base per poter fare questo lavoro, ma la pratica ti renderà un professionista. Per iscriverti al registro di riferimento, dovrai prima affrontare e superare un tirocinio di tre anni, presso un revisore legale già addentrato nella professione.

Infine, dovrai superare il concorso pubblico per l’abilitazione professionale. Il concorso è per titoli ed esami e fa riferimento alle normative che dovrai tenere a mente per la tua attività. Una volta passato anche l’esame, potrai considerarti revisore legale a tutti gli effetti.

Ricorda che, per essere definito revisore legale, non devi aver commesso reati, né essere stato interdetto dai pubblici uffici per qualsiasi motivo. Questi requisiti saranno verificati dagli organizzatori del concorso, dopo la presentazione della tua domanda.

Come lavora

Il revisore legale lavora sia come libero professionista (aprendo uno studio), sia come dipendente per società di diverso tipo. Come revisore, potrai lavorare in aziende importanti, ma anche in associazioni no-profit e in tutte quelle attività che hanno bisogno di un controllore interno per sbrigare le pratiche obbligatorie per legge.

Se sei un libero professionista, sappi che il tuo onorario dipenderà anche dal numero di clienti che avrai e dalle tue tariffe. Ricorda che l’adesione al registro ti aiuta in tal senso, ma anche che, per far valere la tua professionalità, ci vorrà tempo. Infine, sappi che il revisore contabile guadagna quasi 30mila Euro l’anno quando arriva a un punto importante della propria carriera.

Se vuoi iniziare, valuta la possibilità di partire con uno studio associato, per dividere con un collega le spese di gestione.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Curriculumvitaeeuropeo.net è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons