Loading...

Come entrare a lavorare con la polizia penitenziaria

nuovi concorsi polizia penitenziariaPer diventare agente di polizia penitenziaria, devi prima essere stato un anno come volontario nelle Forze Armate e aver passato il concorso per entrare in polizia. Una volta superati questi due passaggi, ecco come fare per lavorare nelle carceri.

Cosa fare

Per poter partecipare al concorso, che ti consentirà di lavorare come agente penitenziario, dovrai dimostrare di:

  • Avere fatto un anno o quattro anni come volontario nelle Forze Armate;
  • Avere una condotta irreprensibile: non devi essere stato cacciato, né aver riportato precedenti penali;
  • Non aver lasciato le Forze Armate con la ferma breve;
  • Avere un’età dai 18 ai 28 anni;
  • Avere almeno la licenza media. Titoli in più avranno punteggio superiore.

Il modello della domanda si trova sul sito della Polizia Penitenziaria. Dovrai stamparlo, compilarlo e inviare la copia di tutti i documenti richiesti entro 30 giorni dall’apertura del bando. Puoi partecipare solo una volta l’anno.

Se sarai ammesso, dovrai affrontare prove scritte e orali, che ti daranno un punteggio. Chi avrà ottenuto il punteggio più alto nella graduatoria di riferimento, entrerà di diritto come agente penitenziario dove ci sarà più bisogno di lui.

I compiti della polizia penitenziaria

L’agente di polizia penitenziaria ha il compito di garantire la sicurezza all’interno delle carceri e nei luoghi del tribunale atti a tenere sott’occhio chi è accusato di aver commesso dei reati. Gli agenti a disposizione sono sempre pochi rispetto al necessario, per questo ogni anno si fa il concorso pubblico.

Una volta ammessi, si ottengono ottime opportunità di carriera, grazie al fatto che si sale di grado sia per anzianità, sia attraverso concorso. Il ruolo va considerato come un posto fisso, che consente di ottenere uno stipendio utile a garantire una vita serena ai propri famigliari. Per questo, sono tanti i giovani che scelgono questa strada e di entrare nelle Forze Armate nel settore penitenziario.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Curriculumvitaeeuropeo.net è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons