Loading...

Come lavorare come Affittacamere in Italia

staffettaSe hai una stanza libera e vuoi intraprendere questa attività nella tua seconda casa, ecco cosa devi fare.

Cosa serve

Per lavorare come affittacamere, serve un appartamento di proprietà in grado di ospitare al massimo 12 persone. Oltre a questo, c’è il divieto di distribuire cibi non confezionati, cosa che invece possono fare le attività ricettive.

La prima cosa da fare è verificare se l’appartamento necessita di lavori specifici: per esempio, dovrebbero essere necessarie delle porte che si possano chiudere dall’interno, oppure delle stanze che abbiano anche un bagno con doccia.

A questo punto, sarà necessario avere un servizio di pulizie esterno, che possa occuparsi delle pulizie all’interno dell’appartamento. Prima di iniziare con la tua attività di affittacamere, assicurati di trovarti in una zona di facile accesso per i turisti: se sei in una zona marrittima, oppure in una città d’arte, potresti essere considerato più interessante per chi volesse essere ospitato per qualche tempo.

Oltre a dichiarare al Comune di residenza l’apertura della tua attività, dovrai passare le visite di controllo a livello igienico-sanitario. L’Asl di competenza dovrà rilasciarti una documentazione (da conservare), che attesta la tua idoneità alle leggi in materia.

Infine, dopo aver aperto la partita Iva, dovrai passare dalla Camera di Commercio, per iscriverti al Registro degli Esercenti: ti verrà chiesto di indicare i prezzi per chi alloggia da te. Ricorda di inserire in ogni stanza un piccolo foglio di regole da seguire: aiuterai così i tuoi clienti a gestire al meglio la propria stanza.

Quanto si può guadagnare

I tuoi guadagni dipendono molto da dove ti trovi: nelle città d’arte, si può pensare di guadagnare tutto l’anno, ma nelle zone di mare, è molto probabile che tu riesca a guadagnare di più in estate. Affittando una stanza, se la zona è ottima, si possono arrivare a guadagnare anche 50-70 Euro al giorno.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Curriculumvitaeeuropeo.net è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons