Loading...

Come preparare un curriculum da copywriter perfetto

copywriter, come redigere il curriculumSono poche le professioni che permettono di lavorare sia sul web che offline. Tra queste c’è il copywriter.

E’ un lavoro ambito: creativo, discretamente retribuito, per nulla noioso. Come è facilmente intuibile, il primo passo per farsi assumere è presentare un buon curriculum. Dunque la domanda da porsi è: come preparare un curriculum da copywriter?

La regola generale

Anche in questo caso va osservata la regola che vale per tutti i curriculum: modificarlo opportunamente in base all’annuncio cui intendiamo rispondere.

Non si tratta di mentire, non si tratta di omettere. Va dedicato più spazio a quegli elementi, di cui siamo evidentemente in possesso, che coincidono con quanto richiesto dall’autore dell’offerta.

L’importanza dell’esperienza

Una delle tante particolarità che contraddistingue la professione del copywriter è l’assenza di un percorso formativo tipico. Non esiste un’unica strada da seguire per arrivare a fare copywriting da professionisti. Non esiste un corso di laurea che sia propriamente dedicata ad esso. Esistono, però, vari corsi e anche master da copywriter.

E’ certo importante specificare con chiarezza quali corsi abbiamo frequentato e risaltare quegli elementi del nostro percorso di studi che interessano la professione (es. un particolare esame), ma è ancora più importante dedicare spazio al capitolo esperienze.

L’assunzione si gioca sul filo delle esperienze. Questo è intuitivo. Più il nostro bagaglio di lavori è consistente, maggiori sono le nostre possibilità di essere assunti. Occorre non omettere niente, tutto fa numero e, anzi, è forse la quantità l’aspetto maggiormente considerato dalle imprese che cercano lavoratori.

E se le nostre esperienze sono poche o addirittura nulla? In questo caso la situazione si fa dura, ma è possibile mettere una pezza. E’ essenziale non offrire una “pagina bianca”, quando si parla di esperienze, dunque inserite anche i lavori che avete svolto per amici o per iniziative personali. Non sarà il massimo ma è qualcosa.

Un altro capitolo decisivo è quello delle competenze. Dichiarare di saper fare una cosa non è una voce su cui si debba barare, dunque siate sinceri. Un consiglio è inserire, oltre alle competenze tradizionalmente legate al mondo del copywriting, anche la conoscenza dei linguaggi informatici, visto che spesso si lavora sul web.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Curriculumvitaeeuropeo.net è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons