Loading...

Come scrivere un curriculum da geometra di cantiere

curriculum tecnico di cantiere capocantiereIl geometra di cantiere è quella figura professionale che si occupa di coordinare le maestranze che operano all’interno del cantiere e, solitamente, svolge il ruolo di capo cantiere (anche detto tecnico di cantiere).

In altre parole è colui che, collaborando con ii direttore di cantiere, ha il compito di garantire che vengano messe in pratica le direttive di quest’ultimo.

Se volete trovare un impiego come geometri di cantiere, è estremamente importante che dedichiate la giusta attenzione alla stesura del vostro curriculum vitae, dal quale deve emergere che siete in possesso della formazione e delle competenze necessarie per coprire quella posizione.

Geometra di cantiere: cosa indicare nel curriculum?

Percorso formativo

Per poter lavorare come geometri di cantiere occorre possedere il diploma di geometra, mentre non è necessaria la laurea.

Nel vostro curriculum specificate, dunque, il nome dell‘istituto superiore che avete frequentato e presso il quale avete sostenuto l’esame di maturità e conseguito il diploma suddetto. Indicate anche l’anno in cui vi siete diplomati ed il voto ottenuto.

Anche se, come detto poco fa, ai fini di questa professione non è richiesta alcuna laurea, se siete laureati precisatelo, indicando il nome dell’università, della facoltà e del corso di laurea, nonché il voto ottenuto.

Se, una volta terminati gli studi, avete frequentato seminari o altri corsi formativi inerenti all’attività di geometra indicate brevemente quali sono state le principali tematiche trattate e, soprattutto se si è trattato di figure di spicco nel loro settore, il nome del o dei docenti.

Esperienze pregresse

In maniera sintetica ma esaustiva, in questa sezione inserite le vostre precedenti esperienze, di lavoro o di stage, come geometri.

Per ogni occupazione indicate la durata dell’impiego, il nome del privato o dell’azienda da cui avete ricevuto la commissione ed il tipo di attività svolta (ad esempio, se vi siete occupati computi metrici estimativi, di progettazione residenziale, commerciale oppure di uffici o impianti, di redazione di piani di sicurezza…).

Se avete la fortuna di avere già lavorato come geometri di cantiere in una o più occasioni, soffermatevi particolarmente su quegli impieghi.

Oltre a riportare durata dell’impiego e nome del committente, indicate le mansioni svolte e che, in genere, competono ad un geometra di cantiere (gestione degli operai e degli approvvigionamenti, verifica del corretto avanzamento dei lavori e del rispetto delle norme di sicurezza da parte di tutti i lavoratori, controllo del materiale in entrata e in uscita dal cantiere…).

Se corrisponde a verità, potete anche precisare di aver ottenuto, con il vostro lavoro, buoni o ottimi risultati.

Competenze tecniche e informatiche

A questo punto riportate brevemente le competenze di carattere tecnico che possedete e che occorrono nel lavoro del geometra del cantiere.

Ad esempio, indicate le vostre conoscenze riguardo al disegno tecnico, alle procedure di lavorazione edilizia, alle fasi dei processi tecnologici di produzione, alla lettura dei progetti

Inoltre, precisate quali sono le competenze che possedete in ambito informatico, con riferimento non solo agli applicativi di base (come Microsoft Word, Microsoft Excel, Microsoft PowerPoint…) ma anche ai programmi che possono essere utili, nello specifico, nell’attività di un geometra di cantiere (ad esempio, i programmi di elaborazione grafica 2D e 3D…).

Capacità relazionali e organizzative

E’ molto importante che un geometra di cantiere, sempre a contatto con molte persone, possieda buone capacità di relazione.

Il consiglio, dunque, è che nel curriculum specifichiate di essere predisposti alla comunicazione, alla cooperazione ed ai rapporti interpersonali in genere.

Non meno importanti sono le capacità di carattere organizzativo. Ecco perché è utile che precisiate, ad esempio, di essere in grado di pianificare e programmare le diverse attività in maniera efficace e produttiva, di affrontare e risolvere problemi anche imprevisti, nonché di essere flessibili ma allo stesso tempo determinati nel raggiungimento degli obiettivi.

Conoscenze linguistiche

Per finire, accennate brevemente alle lingue straniere che conoscete, specificando per ciascuna il livello di conoscenza.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Curriculumvitaeeuropeo.net è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons