Loading...

Curriculum Falso: cosa si rischia?

LOMBARDIA: GIANNINO, CONVERGENZA SU AMBROSOLI SE COERENTEEccoci a discutere un altro caso di curriculum falsi. Dopo il caso di Oscar Giannino, che continua a tenere banco nonostante la tornata elettorale sia ormai alle spalle, vengono a galla casi piccoli e grandi nei quali il candidato, che poi ha ottenuto il posto di lavoro, ha truccato il CV.

I rischi che si corrono sono tanti, leggete questa storia che viene direttamente da Bolzano.

Il signore in questione, siciliano e di cui ignoriamo il nome, era infatti riuscito ad aggiudicarsi una prestigiosa cattedra presso la LUB di Bolzano. Il coronamento di una carriera che lo aveva visto passare anche all’Università Pontificia, la giusta ricompensa con una cattedra in Economia dopo una vita negli atenei di mezzo mondo.

Peccato che il curriculum fosse falso, come poi realizzato attraverso controlli incrociati dei suoi colleghi.

Una brutta storia, di quelle che segnano e che mettono fine ad una carriera che si era comunque conquistata con l’inganno. La morale, per i nostri lettori, è la stessa che avevamo provato a proporre soltanto qualche giorno fa: quello che si conquista con la truffa si perde altrettanto facilmente, con la differenza che, dopo essere stati pizzicati a truccare il nostro curriculum, non avremo più nessuna possibilità di lavorare nel mondo che conta.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Curriculumvitaeeuropeo.net è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons