Loading...

Curriculum per Lavoro Estivo: come scriverlo in modo efficace?

curriculum per lavoro estivoIl curriculum per cercare un lavoro estivo dovrebbe essere la base per darti il giusto slancio e garantire il tuo potenziale datore di lavoro sulla tua professionalità. Ecco qualche suggerimento utile per scriverlo.

Cosa scrivere

Dopo aver scritto i tuoi dati personali e i tuoi contatti, dovrai inserire la tua formazione. Se sei in attesa di un titolo (diploma/laurea) e stai studiando per ottenerlo, puoi scrivere nel curriculum la scuola/l’università che stai frequentando, l’anno in cui ti sei iscritto e l’indirizzo di studi, con la sigla “In attesa di”. Puoi seguire l’esempio:

Titolo di studio: In attesa di diploma

Indirizzo di studi: Scienze della Formazione

Presso la scuola: Tal dei Tali, via Qualunque n° 10

Anno di immatricolazione: 2015

La cosa più importante, però, sarà la tua esperienza. Se hai già fatto dei lavori stagionali, magari con lo stesso ruolo che ora ti viene richiesto, ti conviene inserirlo nel curriculum, indicando anche le competenze che hai maturato. A un potenziale datore di lavoro interessa che tu:

  • Sia in grado di creare un buon rapporto con il cliente;
  • Sia in grado di dare una mano se ti viene richiesto;
  • Sia flessibile;
  • Sia in orario e ti sappia prendere le tue responsabilità.

Se hai già lavorato come commesso in un negozio, oppure hai lavorato in qualche bar, questa esperienza è più che sufficiente per chi vorrà assumerti. Puoi scrivere così:

Ruolo: Addetto alle vendite

Presso: (nome azienda e datore di lavoro)

Da-a: (Date) Lavoro Stagionale

Mansioni: Come addetto alle vendite, avevo il compito di intrattenere i clienti e spingere alla vendita, ottenendo una provvigione sul venduto.

Consigli utili

Ricorda che il curriculum deve essere calibrato alla persona a cui ti rivolgi: questo non significa mentire, ma dai priorità a quelle esperienze che possano servire al tuo potenziale datore di lavoro. In sede di colloquio, ricorda che i lavori stagionali non durano per sempre. Alla domanda: “Cosa vuoi fare tra cinque anni?” la risposta “Voglio restare qui” non è proprio il massimo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Curriculumvitaeeuropeo.net è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons