Loading...

CV europeo per ingegneri dei materiali: come scriverlo

scrivere cv europeo ingegnere dei materialiSe volete avere buone possibilità di essere assunti come ingegneri dei materiali, una delle cose da non sottovalutare è la preparazione di un curriculum vitae dal quale emergano in maniera ordinata e chiara tutte le conoscenze e competenze che possedete e che possono interessare al vostro potenziale datore di lavoro.

Sono molti i campi in cui questa figura professionale può trovare impiego (industrie meccaniche, settore della produzione di energia, settore dei trasporti e delle telecomunicazioni, industrie che si occupano di materie plastiche, materiali metallici, polimerici, ceramici, vetrosi…).

Ecco utili consigli che vi aiuteranno a scrivere al meglio il vostro curriculum da ingegneri dei materiali, tenendo presente che è sempre preferibile redigerlo attenendosi al formato europeo.

Ingegnere dei materiali: cosa indicare nel curriculum

Percorso formativo

Riguardo al vostro percorso di formazione, riportate innanzi tutto alcuni dati a proposito degli studi universitari.

Indicate l’ateneo presso cui avete conseguito la Laurea in Ingegneria dei Materiali, precisando se siete in possesso della sola laurea triennale o anche di quella specialistica e indicando – in ogni caso – il voto ottenuto e, se volete, il titolo della tesi discussa.

Inoltre, può essere utile riportare anche alcune delle principali materie che sono state oggetto di studio nel vostro percorso universitario (ad esempio, struttura della materia, scienza e tecnologia dei materiali, tecnologia meccanica, impianti industriali, scienza delle costruzioni, fisica tecnica…).

Nel caso, poi, abbiate preso parte a master o dottorati di ricerca, non esitate ad indicarlo, specificando quali sono state le tematiche trattate e – soprattutto se di è trattato di personalità di spicco – il nome del o dei docenti.

E non dimenticate neppure di inserire l’anno nel quale vi siete iscritti all’albo degli ingegneri e, quindi, avete ottenuto l’abilitazione all’esercizio della professione.

Esperienze pregresse

Non meno importante della precedente è la sezione nella quale dovete riportare, in maniera sintetica ma chiara, le più importanti informazioni riguardo alle vostre precedenti esperienze lavorative (se ne avete), con particolare riferimento a quelle che vi hanno visti impiegati come ingegneri o – ancor meglio – ingegneri dei materiali.

Per ciascun impiego, indicate il settore in cui avete lavorato, il tipo ed il nome dell’azienda (o ente) dal quale siete stati assunti, l’arco di tempo per il quale siete stati impiegati,  il tipo di contratto che vi è stato fatto e le principali mansioni che avete svolto.

Potete precisare, poi, le eventuali nuove competenze che avete acquisito proprio grazie a quella determinata esperienza lavorativa.

Conoscenze e abilità informatiche

Indicate, innanzi tutto, se conoscete e siete in grado di utilizzare internet, la posta elettronica e i più importanti applicativi di base, come quelli del pacchetto Microsoft Office (Word, Excel, PowerPoint).

Quindi, potete passare ad elencare quei software – più specifici e complessi – che conoscete e che possono essere utili nell’attività di un ingegnere dei materiali (software di analisi di segnali, di elaborazione delle tomografie 3D, di elaborazione di dati sperimentali…).

Altre competenze tecniche

In questa sezione del curriculum riportate brevemente se, eventualmente, sapete usare strumentazioni e attrezzature specifiche con cui un ingegnere dei materiali può trovarsi ad avere a che fare nel corso del proprio lavoro.

Può trattarsi, ad esempio, di macchinari per la caratterizzazione microstrutturale o meccanica dei materiali oppure di macchinari per la tomografia computerizzata 3D o per prove di impatto…

Conoscenze linguistiche

Infine, non dimenticate di indicare quali sono, al di là della vostra madrelingua, le lingue che avete studiato e che conoscete, elencandole a partire da quella con cui avete maggiore dimestichezza.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Curriculumvitaeeuropeo.net è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons