Loading...

Tre errori da evitare mentre si prepara il curriculum

cvIl Curriculum Vitae, anche quando redatto secondo gli standard del Modello Europeo, può portarvi più problemi che opporturnità di lavoro.

Oggi, inaugurando una nuova serie di articoli, vi aiuteremo ad evitare i più comuni (e i peggiori) errori nella redazione del vostro CV.

Eccovi i primi tre.

Primo: utilizzare una mail simpatica/cool/poco professionale

Ormai lo sanno anche i muri. Nel vostro Curriculum Vitae deve essere inserito un recapito e-mail nel caso in cui il vostro datore di lavoro (o futuro tale) volesse contattarvi “digitalmente”. Sembrerebbe facile, ma non lo è. Gli errori in questo passaggio apparentemente semplice sono sempre in agguato. Le mail come Gokusupersayan@gmail.com o puffetta87@gmail.com devo essere evitate a tutti i costi. Dare una impressione di professionalità è qualcosa che dobbiamo costruire sin dal primo approccio, e quel primo approccio include anche l’indirizzo email che forniremo insieme al nostro curriculum. Andate su uno dei molti servizi free per avere un indirizzo e sceglietene uno nello stile nome.cognome. Le vostre chance ne guadagneranno.

Stupidi errori di grammatica o di battitura

Secondo errore madornale che potrebbe pregiudicare le vostre possibilità di essere assunti: parliamo degli stupidi errori di grammatica o, peggio, di battitura, che daranno di voi un’impressione non esattamente all’altezza della situazione.

Per evitarli fate così: scrivete il vostro curriculum e poi sottoponetelo all’attenzione di un vostro amico. Sarà lui ad individuare gli errori e ad aiutarvi con la sistemazione degli stessi. Mandate il vostro curriculum al vostro futuro datore di lavoro solo dopo aver svolto questa semplice, ma fondamentale, procedura.

Terzo e ultimo, almeno per oggi: le foto

Il terzo errore molto comune che pregiudica le possibilità di essere assunti è l’aggiunta di una foto. Non che questa sia una cattiva idea di per sè. Il problema è che spesso si scelgono foto poco appropriate per la circostanza. Foto in bikini al mare, o durante una festa, o in situazioni che comunque poco hanno a che vedere con il posto di lavoro che state cercando di ottenere.

Nel caso in cui il posto che state cercando di ottenere non sia da modella o da indossatore non provateci nemmeno. Se proprio volete mettere una foto utilizzatene una professionale, magari scattata da un fotografo professionista. 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Curriculumvitaeeuropeo.net è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons