Loading...

Come diventare un Architetto

come diventare architettoL’architetto lavora in diversi campi: c’è chi presta la propria opera nelle imprese edili e chi invece progetta strutture complesse per i clienti che passano per lo studio del professionista. Ecco la formazione e la carriera che dovrai seguire per diventare architetto.

Percorso di studi e tirocinio

Il percorso di studi non è semplicissimo. Prima di tutto, devi laurearti in Architettura. Il percorso di studi è di cinque anni, ma non basterà la laurea a garantirti il lavoro. Subito dopo, dovrai chiedere di fare tirocinio presso un architetto abilitato. Ti consigliamo di preparare bene il tuo curriculum, per ottenere dallo studio abilitato la certificazione che ti riconosca la formazione fatta durante il tirocinio.

Per ottenere l’iscrizione all’albo, dovrai poi superare l’esame di abilitazione. L’esame consiste in prove scritte e orali sulle materie di indirizzo. Non tutti superano l’esame, così come non tutti accedono al percorso di studi universitario. Cura la tua preparazione a dovere, tenendo conto delle opportunità lavorative che avrai al termine del percorso di formazione.

Una volta passato l’esame, sarai iscritto all’albo: potrai scegliere come lavorare e in quale settore specializzarti.

Come lavora

Come abbiamo detto prima, l’architetto lavora sia come libero professionista (aprendo uno studio e una partita Iva), sia presso aziende edili. Le specializzazioni in architettura sono diverse: c’è chi si è specializzato nel design di interni e chi progetta strutture edilizie di grande portata.

In ogni caso ricorda che, come professionista, sarai tenuto all’assicurazione obbligatoria: se fai un danno a terzi, la compagnia sarà tenuta a pagare le spese di rito, mentre tu potrai comunque continuare a svolgere la tua attività.

Ricorda che l’albo sanziona chi non è in regola con multe salate e chi non ha superato l’esame di abilitazione, pretendendo comunque di aprire uno studio, può essere accusato di abuso della professione. L’architetto ha un ruolo di responsabilità, per questo la sua formazione deve essere costante nel tempo: cerca sempre nuovi master per migliorare la qualità dei tuoi servizi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Curriculumvitaeeuropeo.net è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons